Vecchia Malga vi propone la sua selezione di prodotti della gastronomia italiana di alta qualità.

L'Italia è stata fatta anche in cucina, tra un piatto di pasta e una spremuta di agrumi. Lo documentano i sapidi telegrammi inviati da Camillo Benso conte di Cavour nell' anno più fortunato per la storia patria. «Le arance sono sulla nostra tavola e stiamo per mangiarle. Per i maccheroni bisogna aspettare perché non sono ancora cotti», scrive nel luglio del 1860, alludendo alla Sicilia già occupata dai garibaldini che ora marciano verso il continente. L'attesa si protrae per oltre un mese, fino al 7 settembre, quando Garibaldi entra vittorioso a Napoli. «I maccheroni sono cotti e noi li mangeremo», pregusta Cavour con l'ambasciatore piemontese a Parigi. 

A tavola l'Unità è già servita. E da bandiera partenopea il maccherone assurgerà presto a simbolo nazionale. 

Diversi studiosi di storia della gastronomia ricordano quanta importanza abbia la cucina nella costruzione della nostra italianità. Un modello aperto e "democratico", frutto di tradizioni diverse e dunque capace di assimilare il nuovo, perché l’Italia è un paese capace di digerire la diversità fino a trasformarla nel proprio carattere tipico (come accadde con la pasta di forma allungata importata in età medievale dalla cultura musulmana e successivamente declinata con pomodoro e peperoncino). Insomma in cucina più che altrove si impara la tolleranza.

Acquista online i prodotti della gastronomia italiana di alta qualità.